Simmetrie

Simmetrie
Pages:
120
Genre:
Published:
November 6th 2007 by Mondadori
Goodreads Rating:
3.33
ISBN13:
9788804571933
ISBN10:
8804571934
Author:
Language

Partendo dal corpo, dalla "stanza del corpo", Elio Pecora ci conduce con sobrietà e saggezza, con elegante pacatezza di stile, in un viaggio che attraversa una fitta molteplicità di esperienze, frutto dell'ansia e del quotidiano affaccendarsi di una ressa di personaggi. Le loro vite appaiono inevitabilmente segnate dalla meraviglia e dalla gioia, dal dolore e dallo sgomento dell'esserci, ma sempre nella consapevolezza che tutto finirà. Dice l'autore, con vibrante efficacia in un suo brevissimo componimento: "Il vento nel deserto cancella la pista. / La barca non lascia tracce sull'acqua". La bellezza stessa, dunque, l'amore e l'emozione, il sentimento dell'esistere più intenso, non potranno che sciogliersi in un vuoto che ne cancellerà le tracce. Eppure tutto il percorso di queste Simmetrie poetiche tende a recuperarne il maggior numero possibile, come dimostra la decisiva sezione centrale, L'occhio corto, in cui Pecora passa dai ritmi felicemente serrati, dalla concisione limpida della sua scrittura in versi, a una prosa nella quale sa presentarci situazioni di concreta realtà, agite da personaggi immersi nelle loro umanissime vicende.

Sono "lacerti di un mondo spiato", microracconti che mettono fulmineamente in scena le inquietudini, ordinarie o eccezionali, di una piccola folla dai caratteri svariati, ma i cui destini non potranno infine differenziarsi in profondo. Varie sono anche le soluzioni stilistiche e formali adottate da Pecora, dal poemetto al frammento, dalla tensione lirica all'orizzontalità della prosa: eppure tutto composto in un disegno unitario coerente, sorretto dall'onestà morale della sua ispirazione e del suo nobile progetto di poesia.